Slide toggle

Olmalaika Home

La missione di OLMALAIKA HOME è di ospitare e proteggere le ragazze che sono a rischio di mutilazioni genitali femminili e / o di matrimonio infantile, fornendo un ambiente accogliente ed amorevole;promuovendo il rispetto e l’apprezzamento per i loro coetanei, insegnanti, leader e cultura, consentendo loro di essere una generazione di giovani donne istruite, produttive, rispettate e di valore.

Sebbene le mutilazioni genitali femminili siano state bandite in Kenya dal 2001, la maggioranza delle ragazze di tribù semi-nomadi come Maasai e Samburu subiscono ancora questo rituale doloroso e dannoso.

La mutilazione genitale femminile (FGM), è il taglio o la rimozione rituale di alcuni o tutti i genitali femminili esterni.

Le loro storie…

“Avevo 8 anni quando sono stata circoncisa e poi mi sono sposata con un uomo di 60 anni.
Di notte provava ad avere rapporti sessuali con me, ma io ero troppo stretta, cosi’ ha usato un bastone per allargarmi…
Quando potevo, scappavo, così, quando non era nei paraggi, mi legava agli alberi e ai pali di notte quindi non potevo andarmene “.

Dovevo sposarmi con un uomo di 58 anni in Tanzania. Il giorno del mio matrimonio ho iniziato a urlare e un passante mi ha messo sulla sua moto e mi ha portato in salvo, quindi ha contattato il capo del villaggio.
Mi sento rifiutata da mio padre, mia madre e dai miei fratelli più grandi per aver acconsentito ad un uomo di 58 anni di sposarmi.
Grazie ad Olmalaika home, sto ricevendo la mia educazione da settembre 2015. “

Mio fratello si stava per sposare e dove vivo, fa parte della nostra cultura dare dei doni alla famiglia della tua “futura moglie”. Poiche’ non aveva niente da dare ha dato via me. Avevo solo 7 anni “

Ho sei fratelli e mia madre è una vedova.
Avevo solo 5 anni quando la mia famiglia ha preso la decisione di circoncidermi e aveva già pagato la dote
al futuro marito “.

Visita il loro sito!

The Olmalaika Home

WhatsApp Talk to me!